Fast food senz'acqua, scatta la chiusura. La segnalazione è giunta alla Asl e ai carabinieri per il mancato rispetto dei dovuti criteri igienico-sanitari. E al momento dei controlli, in effetti, i militari e gli ispettori hanno constatato che i locali erano sporchi e che, oltretutto, mancava l'acqua. Per questo, dopo un'approfondita verifica, l'attività è stata chiusa fino al ripristino del flusso idrico.

I militari della Compagnia di Cassino, inoltre, hanno denunciato un quarantanovenne poiché nonostante gli fosse stata revocata la patente nell'agosto del 2008, veniva sorpreso ancora una volta al volante, di un'auto persino senza assicurazione. Per questo è stato denunciato per guida con patente revocata. Nei suoi confronti pure un verbale per l'assenza della dovuta copertura assicurativa.