Stava tranquillamente seduto all'interno della sua auto aspettando che un familiare salisse a bordo e tornare a casa. All'improvviso però ha sentito un botto. Ha pensato di essere stato tamponato da un'auto e quando è sceso dal mezzo non ha notato nessun altro veicolo a ridosso del suo.

Lo sguardo però gli è andato sul tettuccio dell'a sua Fiat Punto ed ha notato che era caduto uno stano oggetto. Si trattava di un drone. È successo ieri intorno all'ora di pranzo, in piazza caduti di via Fani, nella parte bassa del capoluogo. Stando a una prima ricostruzione, due ragazzi, intenti a far volare il drone, tra l'altro vicino alle palazzine, hanno perso il contatto con l'apparecchio che dopo aver urtato un palazzo è finito direttamente sul veicolo. Fatte le scuse, ora i ragazzi pagheranno i danni.