Immenso dolore nella comunità cassinate per la morte della donna che nel pomeriggio è stata trovata senza vita nel cortile della sua abitazione in via Marconi. La signora S. G. di 67 anni, era conosciuta, in pensione da poco più di un anno, lavorava nella biblioteca dell'abbazia di Montecassino. Addolorata la comunità monastica. La donna è caduta dal balcone che si trova al secondo piano della palazzina. Sul posto, oltre al 118, i carabinieri della Compagnia di Cassino, coordinati dal capitano Ivan Mastromanno, e gli agenti del Commissariato. Inutile ogni tentativo di soccorrere la donna, il personale sanitario ha potuto solo constatare il decesso. Non si esclude il gesto estremo. 

Dramma in via Marconi. Una donna di 67 anni è stata trovata senza vita nel cortile della palazzina in cui abitava.

Sul posto nell'immediatezza carabinieri e 118. A far scattare i soccorsi è stato il fratello che abita nella stessa zona: sarebbe stato proprio lui, infatti, a individuare il corpo della sorella nel giardino delle palazzine in centro.

All'arrivo dei medici, poco dopo le 16.30, non c'era più nulla da fare. Indagini in corso. Non si esclude il gesto estremo

di: Cdd