L'incendio sviluppatosi ieri in un capannone industriale lungo lo stradone Asi, al confine tra Patrica e Frosinone, ha tenuto la popolazione ciociara col fiato sospeso. Una densa nube nera e la forte puzza hanno destato preoccupazione tra la popolazione ma una nota trasmessa dal comando provinciale dei Vigili del fuoco alla Protezione civile comunale chiarisce la situazione. Nella circolare a firma di un funzionario del Ministero dell'Interno, si sottolinea che: "Attualmente non sono emerse situazioni di rischio per la popolazione residente". Intanto per tutta la notte e anche questa mattina sono proseguite le operazioni di spegnimento del rogo da parte dei Vigili del Fuoco del comando provinciale di Frosinone.