Domani la città renderà l'ultimo saluto a Donatone. È stato reso noto il giorno del funerale di Donato Alviani, venuto a mancare lo scorso 24 ottobre al policlinico Umberto I di Roma dopo 120 giorni da quel maledetto incidente a Isola del Liri. Il magistrato ha rilasciato il nullaosta per l'esecuzione dei funerali e la salma è stata riconsegnata alla famiglia. A seguire il servizio la ditta Santa Restituta di Sora. La salma sarà esporta a Roma domani, dalle 8 alle 10.30, al policlinico Umberto I.

Dopo il viaggio dalla capitale a Sora, la salma dell'indimenticabile ragazzo sarà esposta da mezzogiorno nella sala stampa dello stadio "Claudio Tomei", un omaggio al supporter del Sora. Alle 15 il funerale nella chiesa di Santa Restituta, a Sora. Il "gigante buono" lascia una famiglia distrutta dal dolore, tanti amici che non si danno pace per la sua morte e due comunità, quelle di Sora e Pescosolido, che piangono la sua scomparsa.

Tanti i manifesti affissi in città per esprimere vicinanza alla famiglia di Donato. Tra questi anche il Comune di Pescosolido, il cui sindaco e l'amministrazione tutta si stringono al dolore dei familiari del trentanovenne morto la scorsa settimana.
Domani sarà un giorno molto triste per tutti.