Poteva diventare un "colpo grosso", l'ennesimo ai danni di attività commerciali facili prede dei malviventi. Ma, fortunatamente, il tempestivo intervento della Metropol ha messo in fuga i malviventi ed evitato che portassero via il loro bottino.

Tutto è accaduto con il favore del buio. Una banda di ladri aveva già praticato un buco nel muro di una tabaccheria sulla superstrada 509 in direzione Gallinaro. Il grosso era fatto, a quel punto non restava altro che iniziare a trafugare quanta più roba possibile.

L'allarme è scattato alle 2.50 in punto.
Fortunatamente il dispositivo era collegato con la sala operativa di Frosinone della Metropol e, in un lasso di tempo davvero minimo, la guardia giurata del distaccamento di Cassino, coordinato dal direttore Piero Cellitti, è intervenuta e ha messo in fuga la banda di malviventi sventando così un ben più temuto colpo grosso.

Immediatamente è stato contattato il titolare dell'attività commerciale che si è recato tempestivamente sul posto. Fortunatamente il bilancio di una brutta nottata si è concluso solo con i danni alla struttura e con tanta paura, ma i malviventi sono dovuti ripartire a gambe levate senza aver "incassato" nulla.