"Rispetto per questa terra", dalla Tomacella il grido della Valle del Sacco. Un grido che vuol essere anche un gesto di speranza, un ultimo tentativo per salvare la propria terra e dire "no" a nuovi impianti di trattamento dei rifiuti, al degrado ambientale, e dirlo con tanta forza da raggiungere le orecchie della Regione Lazio, affinché stavolta la popolazione non resti inascoltata. Questo per riassumere il senso della manifestazione - alla presenza di circa 600 persone - che ha visto in prima fila Lucio Fiordaliso, sindaco di Patrica, che nell'ultimo tanto ha detto e fatto per perseguire la causa ambientale della zona.