Terribile schianto sulla Casilina, tra San Vittore del Lazio e San Pietro Infine. Coivolti una quarantenne alla guida della sua vettura e due ragazzi di Venafro, di poco più di vent'anni, in sella a un motociclo. Per cause ancora al vaglio della polizia, nell'impatto tra l'utilitaria e il motorino ad avere la peggio sarebbero stati proprio i due ragazzi, scaraventati a terra.
Immediato l'arrivo sul posto di un'ambulanza che, viste le condizioni dei giovani, ha allertato un elicottero, fatto atterrare in un campo adiacente.

Uno dei due giovani che lamentava forti dolori agli arti è stato stabilizzato e trasferito al Goretti di Latina: le sue condizioni sono state valutate come critiche. L'altro, invece, è stato trasferito a Cassino per le cure del caso. In ospedale, per i dovuti controlli, anche la donna alla guida della vettura.

Sul posto, nell'immediatezza, la polizia del Commissariato e la Stradale che ha provveduto a coordinare i soccorsi e poi i rilievi del caso. Il traffico, particolarmente intenso su una delle arterie maggiormente frequentate che collega il Cassinate con il vicino Molise e la Campania è andato completamente in tilt: lunghe e complesse le attività necessarie a riportare tutto alla normalità.