Aveva la testa incastrata tra la testiera del letto ed un mobile e era riversa a pancia in giù sul materasso quando la nonna è entrata nella stanza. La piccola, di pochi mesi, è stata immediatamente soccorsa ma era ormai troppo tardi per salvarla. 

Il dramma si è consumato in un appartamento in pieno centro a Torino. Stando a quanto si apprende, nonostante l'arrivo immediato del 118 e il trasporto quasi fulmineo all'ospedale Regina Margherita, non c'è stato modo di salvare la vita della piccola: è morta poco dopo l'arrivo in Pronto Soccorso.

Sul luogo dell'incidente sono intervenuti i carabinieri della compagnia Oltredora e gli operatori della scientifica per effettuare tutte le investigazioni e i rilievi del caso. Da una prima ricostruzione della vicenda, sembrerebbe che la neonata fosse da sola in casa con la nonna mentre i genitori erano fuori per commissioni. L'anziana ha riferito di aver lasciato incustodita la nipote appena qualche minuto, giusto il tempo di andare al bagno, salvo rientrare in camera da letto e ritrovarla quasi esamine. I militari dell'Arma stanno effettuando tutte le verifiche del caso.