I compagni l'hanno vista diventare cianotica e poi cadere a terra, poco dopo aver pranzato. Subito è scattato l'allarme e sul posto sono giunti i soccorsi. La piccola, di otto anni, è stata trasportata al Policlinico Gemelli dove è morta ieri mattina. Inutili i tentativi dei medici di strapparla alla morte. La tragedia a Monterotondo, alle porte di Roma

La bambina potrebbe essere stata soffocata dal cibo oppure essere stata vittima di una reazione allergica. Solo l'autopsia potrà chiarire le cause del decesso. La Procura di Tivoli ha aperto un fascicolo d'indagine, per ora senza ipotesi di reato.

"Non riesco a darmi pace -ha detto in lacrime la madre della bimba- Mia figlia stava bene. I medici mi hanno detto che le hanno trovato qualcosa in gola, non credo fosse carne perché non l'hanno mangiata. Forse era mozzarella o qualcos'altro. Ora voglio solo capire e trovare giustizia per mia figlia", ha detto la mamma della piccola.