Sono originari di Alba Adriatica e Napoli, uno di 60 anni l'altro di 22, i due coinvolti nello schianto avvenuto sulla superstrada Cassino-Sora, all'altezza dello svincolo per la Folcara, nelle prime ore di questa mattina.

Si tratta di due autisti di mezzi pesanti che hanno impattato fra loro con terrificante violenza, per cause in corso di ricostruzione. I mezzi, infatti, sono diventati un ammasso di lamiere. Immediate le operazioni di soccorso. Per uno è stato necessario anche l'intervento di un'eliambulanza fatta atterrare a poca distanza. Gravissime le loro condizioni, entrambi trasferiti in ospedale. La ricostruzione è affidata agli agenti della Stradale di Sora. La viabilità, a dir poco congestionata, ha avuto forti ripercussioni.

Per leggere il primo articolo sull'incidente CLICCA QUI

Incidente stradale gravissimo, poco fa, sulla superstrada Cassino-Sora. Due tir, per cause in corso di accertamento, sono entrati in collisione riducendosi ad un ammasso di lamiere. Schianto terrificante - all'altezza dell'uscita per la Folcara di Cassino - che ha calamitato soccorsi anche da altre città. Non solo la polizia stradale di Cassino ma anche altri colleghi di stazioni vicine. Necessario l'atterraggio di un'eliambulanza per le condizioni dei due conducenti, entrambi portati in ospedale in condizioni gravissime. Traffico in tilt lungo l'intero tratto. Sono consigliate uscite alternative. 

di: K.V.