Si siede e suona in ospedale. E' accaduto questa mattina all'ingresso del nosocomio sorano. "Ancora una volta, nella sua spontaneità, la gente rende belle le cose anche dentro l'ospedale - ha commentato il presidente dell'Ado Augusto Vinciguerra - Un signore, forse paziente del Santissima Trinità o perché è andato a trovare un amico o un parente, trovandosi davanti un pianoforte, si è fermato ed ha iniziato a suonare.

Noi dell'Associazione Dipendenti Ospedalieri abbiamo pensato anche a questo. E' più di un anno che quel pianoforte è lì ed ogni tanto, una o due volte al mese, viene suonato da qualcuno.Tante piccole cose possono far bello un ospedale, anche la spontaneità di una persona", ha concluso Vinciguerra.