Una testata, calci e pugni alla madre 47enne: è la follia - ancora tutta da decifrare quanto ai motivi che l'hanno generata - posta in essere da una 22enne poi arrestata dai carabinieri di Colleferro con l'accusa di maltrattamenti in famiglia.

Quando i carabinieri sono giunti sul posto la ragazza ha cercato di fuggire ma è stata subito bloccata e poi arrestata. La madre invece è stata trasportata in ospedale dove è stata giudicata guaribile in 15 giorni di prognosi per un trauma cranico e contusioni multiple.