Non ce l'ha fatta Pasqualina Nardecchia, l'ottantatreenne di Filettino rimasta ustionata, qualche giorno fa, nella sua casa mentre accendeva la stufa per riscaldarsi dai primi freddi di stagione. 

La morte è avventa nella tarda nottata di ieri e a nulla sono valse le cure dei medici del Sant'Eugenio di Roma dove la signora era stata trasportata, in gravi condizioni, con un elicottero Pegaso del 118. I funerali si svolgeranno a Filettino subito dopo che la salma sarà riconsegnata ai familiari.