Dall'Italia- L'ennesimo incidente mortale sul lavoro. Un'altra morte "bianca" a pochi giorni dalla tragica scomparsa di Fabrizio Greco, l'operaio che ha perso la vita nello stabilimento Fca di Cassino. Oggi, ad allungare la lista dei morti sul lavoro, un altro incidente mortale in un'azienda metallurgica alla periferia sud di Lecco.

La vittima è un giovane operaio di 27 anni colpito alla testa da una barra metallica. Per lui non c'è stato nulla da fare. L'allarme è stato lanciato poco prima delle 8, sul posto sono giunti l'equipe medica del 118, i tecnici di Ats e vigili del fuoco. L'operaio ha riportato un trauma cranico e vani sono stati i tentativi di rianimarlo da parte dell'équipe medica. Ora sono in corso accertamenti per chiarire la dinamica dell'infortunio mortale sul lavoro.