Stava facendo una camminata mattutina con un'amica quando, per cause al vaglio dei carabinieri, è stata investita da un'auto. In codice rosso una trentacinquenne di Colli, trasportata con l'eliambulanza al policlinico "Umberto I" di Roma. L'incidente si è verificato ieri mattina, intorno alle 6.30 sulla provinciale Colli-Chiaiamari. Alla guida della Fiat Panda, un trentacinquenne, anche lui del posto. La macchina, stando a una prima ricostruzione dell'accaduto, proveniva da Colli, la donna è stata investita prima del bivio.

I soccorsi
Il monticiano si è subito fermato a prestare soccorso. La donna, stando a una prima ricostruzione, nell'impatto è finita sul cofano della Fiat Panda e poi è sbalzata a terra. Un grande spavento anche l'amica della monticiana. Ha temuto il peggio, soprattutto alla vista della trentacinquenne a terra, dopo l'investimento. Subito sono stati allertati i soccorsi. Lanciato l'allarme al 118 sul posto sono arrivate un'ambulanza e un'auto medica. Dopo le prime cure i medici, vista la gravità delle ferite riportate, ne hanno disposto il trasferimento in una struttura ospedaliera più attrezzata per le cure del caso.

È stata allertata anche l'eliambulanza che è atterrata nel piazzale del cimitero di Colli ed ha trasportato la donna in un ospedale di Roma in codice rosso. Diverse le ferite riportate dalla trentacinquenne ma, fortunatamente, non dovrebbe essere in pericolo di vita. Sul posto sono arrivati anche i militari per effettuare i rilievi utili a ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente. Nonostante l'orario, diversi i cittadini che si sono svegliati, richiamati dall'arrivo dei soccorsi e dell'eliambulanza atterrata vicino al cimitero. Eliambulanza, come detto, con cui la donna è stata trasportata al policlinico "Umberto I".