Viene colto da un malore improvviso mentre effettua la pulizia della grondaia e muore mentre si trova sulla scala. Inutili i soccorsi. L'incidente domestico in cui ha perso la vita L.M. di 85 anni di Aquino è accaduto nella giornata di ieri.

La prima a chiedere aiuto, stando a una sommaria ricostruzione dei fatti, è stata sua moglie: la tragedia si è consumata in pochissimo tempo.

Da un primo accertamento al vaglio dei carabinieri della Stazione di Aquino, guidati dal maresciallo Sergio Parrillo, della Compagnia di Pontecorvo agli ordini del capitano Nicolai il pensionato era impegnato nella pulizia della grondaia. Per questo, probabilmente, era salito su una scala a pioli per poter raggiungere la tettoia. Invece, una volta in alto, avrebbe accusato un malore che non gli ha lasciato scampo: all'arrivo tempestivo dei soccorsi non c'era nulla da fare. Sul posto i militari e il 118. La salma è stata subito restituita ai familiari.