Il comune di Paliano è entrato nella graduatoria con cui la Regione Lazio finanzierà nel triennio 2019-2021 gli enti locali del Lazio per realizzare infrastrutture ciclabili, a seguito della manifestazione di interesse pubblicata alla fine dello scorso anno. Il progetto, relativo al potenziamento della pista ciclo-pedonale Fiuggi-Paliano, è stato presentato mediante l'adesione al progetto di prolungamento e messa in sicurezza promosso dalla XII Comunità dei Monti Ernici e dei comuni di Fiuggi, Acuto, Piglio, Serrone e Paliano per un importo complessivo di 1 milione e 450 mila euro, di cui 387mila euro destinati a Paliano.

«Il potenziamento della pista ciclabile – ha commentato il sindaco Domenico Alfieri è stato uno dei punti del nostro programma ed ora, con questo finanziamento, abbiamo la possibilità di dedicarci a quello che riteniamo una ricchezza e un bene comune. L'uso della bici è ottimale per la salute, per l'umore e l'ambiente, per cui la sistemazione di questo percorso è un obiettivo cui teniamo per i nostri cittadini». Altrettanta soddisfazione da parte del Consigliere con deleghe all'Urbanistica e all'Ambiente Ugo Germanò: «La mobilità ciclistica costituisce uno degli elementi caratterizzanti lo sviluppo turistico perché si aggiunge alle tante attrattive che può avere un territorio. Inoltre è una modalità di spostamento ecosostenibile, che va sicuramente incentivata al fine di aumentare il valore del paesaggio».

«Il cicloturismo è un trend in crescita - conclude l'assessore alle opere pubbliche Federico Fiore - per cui è necessario che ogni amministrazione si adoperi per attrezzarsi per rispondere alle esigenze in aumento degli amanti delle passeggiate in bicicletta che si aspettano di trovare percorsi adeguati. Il finanziamento che otterremo ci consentirà dunque di rispondere a queste esigenze»