Non ci sono più parole. Le lamentele, suffragate anche da foto, da parte degli automobilisti che percorrono l'ex strada provinciale n°28 per Filettino passata da qualche mese competenza Astral (regione Lazio), sono diventate un tragico ritornello che si spera finisca con l'intervento degli enti preposti.

Questa volta è un'altra frana, ben segnalata a qualche chilometro da Filettino a destare preoccupazione, ma lungo la strada che dagli Altipiani porta a Filettino si possono notare: buche, smottamenti, avvallamenti, cunette intasate, mancanza di segnaletica orizzontale, mancanza di guardrail e quelli che ci sono lasciano molto a desiderare.

Fortunatamente ci sono anche buone notizie. Dal bivio di Fiumata fino all'inizio di Filettino, infatti, è stato rifatto il manto stradale, grazie, però, ad alcune società. Si aspettano ora i lavori promessi da Astral, possibilmente prima che arrivi l'inverno.