Altri cinque alloggi popolari, un aiuto alle famiglie in difficoltà. Grande soddisfazione è stata espressa dal sindaco Angelo Veronesi alla notizia. «Dopo copiose sollecitazioni nella sede Ater, siamo riusciti finalmente a far riassegnare il finanziamento relativo all'intervento di restauro e risanamento conservativo del fabbricato, che sorge nel centro storico capoluogo in via San Rocco (ex proprietà degli eredi Santaroni)».

E ha quindi spiegato: «L'intervento sull'edificio di quattro livelli è finalizzato a ricavare cinque appartamenti, con una cantina quale pertinenza per ognuno di essi, da assegnare come alloggi popolari. Un problema che si protraeva da circa vent'anni, tanto più che nel 2015 tali fondi regionali a disposizione erano stati impiegati per altre finalità.

Solo la costanza e la caparbietà di questa amministrazione sono riuscite a far rifinanziare l'intervento. Il 10 settembre si è quindi proceduto alla consegna dei lavori il cui importo di progetto è di 867.166,44 euro e 585.307,69 a base di gara». «La nostra amministrazione - conclude - va avanti nel suo continuo, costante ed instancabile impegno di realizzare opere, costruire o adeguare infrastrutture, abbellire e rendere più accoglienti diverse aree del vasto territorio, il tutto finalizzato a migliorare la qualità della vita dei cittadini di qualsiasi età ed estrazione sociale».