Un connubio perfetto: arte e ricordi. È quello che si rinnova ogni anno nell'ambito della rassegna "Ferentino è". Quest'anno si è giunti alla nona edizione della "Giornata dell'Arte". Un momento di condivisione della passione per la pittura e per ricordare un architetto venuto a mancare diversi anni fa, Lorenzo Cocco. Proprio a lui il gruppo Archeologico Volsco di Ferentino dedica il memorial della "Giornata dell'arte".

Appuntamento domenica prossima. Alle 8 prevista la registrazione nell'atrio del Comune, nel pomeriggio riconsegna delle opere nell'atrio del Comune con la premiazione del concorso di pittura estemporanea dopo il palio di San Celestino. Vincitore del concorso di pittura dello scorso anno è stato Francesco Costanzo, al secondo posto Antonio Altieri e al terzo Fernanda Freddo.