Massimiliano Mattone, giovane isolano, ha conquistato il Festival delle periferie di Palo del Colle, a Bari, primeggiando in una competizione con al centro la vita e le opere di un famoso artista. Nello spazio dedicato al "Rigenera bartender competition", infatti, sedici professionisti provenienti da tutta Italia si sono sfidati per interpretare al meglio "l'arte del geniale Van Gogh in un bicchiere". E il primo premio è andato proprio a lui.

L'isolano, eletto all'unanimità da una giuria di grande prestigio nel settore beverage, ha conquistato tutti con il suo "D'Oiran": un cocktail dal fascino giapponese su cui il pittore basò molto della sua arte, tra cui il celebre quadro dal nome "La Cortigiana", a cui Mattone si è ispirato. A fare da sfondo alla performance, il brano musicale "Liri Falls", eseguito dal violinista Lino Cannavacciuolo e ispirato appunto alle cascate del fiume che bagna la cittadina ciociara