Non ce l'ha fatta l'anziano investito lo scorso 7 settembre a Torino a bordo della sua carrozzina elettrica. L'uomo, Luciano Sacco di 83 anni, è morto nella notte. L'investimento fatale è avvenuto davanti al supermercato dove era appena andato a fare la spesa. Il pensionato era stato travolto da una Maserati Levante che aveva urtato la carrozzina ribaltandola. L'uomo aveva battuto la testa sull'asfalto ed era stato trasportato in ospedale con un gravissimo trauma cranico. Le sue condizioni erano apparse subito critiche, poi il peggioramento e il decesso. Sull'incidente sono in corso le indagini della polizia municipale. Il conducente della maserati ora rischia un indagine per omicidio stradale.