Bollette pazze, dopo gli appelli dei sindaci interviene il Silai (sindacato nazionale lavoratori italiani) che ha sottolineato l'impegno in questo percorso evidenziando, inoltre, l'intervento sul tema anche del sindaco di San Giorgio a Liri, Francesco Lavalle.

«Auspichiamo – hanno scritto sulla propria pagina Facebook- che anche altre figure della politica locale, associazioni e i soggetti interessati allarghino il fronte della battaglia politica contro il consorzio di bonifica Valle del Liri».