Ancora ansia per le condizioni di salute dei due operai rimasti coinvolti nel grave incidente sul lavoro avvenuto questa mattina a Frosinone, n via San Giuseppe, una traversa di via Aldo Moro. I due, intorno alle otto, stavano effettuando lavori per la costruzione di una palazzina quando, per cause in corso di accertamento, sarebbero stati colpiti dalla pala di un mezzo meccanico. 

Immediato l'arrivo dei soccorsi sul posto. Uno dei feriti è stato trasportato a Roma con l'eliambulanza. L'altro all'ospedale Spaziani di Frosinone ma nelle scorse ore anche lui potrebbe essere stato trasferito in un ospedale della Capitale. I vigili del fuoco e i carabinieri si sono occupati dei rilievi e delle verifiche per la ricostruzione esatta dell'accaduto. 

Sul posto, in queste ore, anche l'ispettorato del lavoro per verificare se i due operai lavorassero secondo le norme di sicurezza e accertare eventuali responsabilità. 

Infortunio sul lavoro in via San Giuseppe, una traversa di via Aldo Moro a Frosinone. Due operai feriti gravemente, intorno alle 8, mentre stavano effettuando lavori per la costruzione di una palazzina.

Stando a una prima ricostruzione dell'accaduto sarebbero stati colpiti dalla parte di un mezzo meccanico. Uno dei feriti è stato trasportato a Roma con l'eliambulanza, l'altro all'ospedale Spaziani di Frosinone. Anche per lui si prospetta il trasferimento d'urgenza in un ospedale di Roma. I mezzi di soccorso, vigili del fuoco e carabinieri sono ancora sul posto per le verifiche e per la ricostruzione esatta dell'accaduto. 

Si tratta, purtroppo, del quarto infortunio sul lavoro nel giro di pochi giorni, fra cui anche quello mortale di Ripi. Ancora ignote le generalità dei due operai. 

SEGUONO AGGIORNAMENTI

Incidente sul lavoro a Ripi: LEGGI SOTTO
Muore travolto e sepolto dalla terra

di: N.F.