Proseguono i lavori di manutenzione e messa in sicurezza di diversi edifici comunali. Con i finanziamenti ottenuti sono stati eseguiti alcuni interventi nella caserma dei carabinieri. Nel plesso scolastico di San Sosio sono stati risolti i problemi di umidità in tre aule, mentre altri lavori sono in corso e saranno completati entro metà settembre. Anche nella scuola capoluogo del comprensivo "Cicerone" proseguono i lavori per l'efficientamento energetico relativo al progetto "Call for proposal".

Dopo aver sostituito entrambe le vecchie caldaie con quelle a condensazione di ultima generazione, sono stati installati i nuovi condizionatori inverter e le lampade led. In questi giorni si stanno posizionando i nuovi infissi in tutte le aule, con un risparmio sui costi energetici di circa il 30%.

In partenza anche i lavori all'asilo nido di Panaccio. In attesa del loro completamento, previsto entro dicembre, sarà necessario trasferire il nido in un altro edificio comunale. Soddisfazione da parte del vicesindaco Massimo Sera: «Come sempre preferiamo lavorare in silenzio, nel rispetto del mandato che i cittadini ci hanno affidato e con un occhio di riguardo ai bambini che sono la vera risorsa della nostra città».