L'emergenza Fentanyl, potentissimo oppioide sintetico, negli Stati Uniti ha fatto impennare i morti per overdose, ultimo caso quello del misterioso decesso del capo chef italiano di Cipriani Dolci, Andrea Zamperoni. In Italia cosa succede? A Roma - riporta una nota dell'agenzia di stampa Ansa - "monitoriamo la situazione perché ci aspettiamo che arrivi anche qui", afferma Massimo Barra, fondatore di Villa Maraini, agenzia di Croce Rossa Italiana per le tossicodipendenze, in occasione della Giornata Mondiale sull'Overdose di Sabato 31 Agosto.

Già da tempo in Italia è scattato l'allarme per nuove sostanze stupefacenti: il Fentanyl è solo uno dei più noti. Sono 730 le 'Nuove Sostanze Psicoattive', nuove droghe sintetiche difficili da riconoscere e dagli effetti "terribili".

E i rischi maggiori, ancora una volta, arrivano dalla Rete sulla quale non è difficile, anzi, trovare ed acquistare tutto ciò che si vuole. Compresa questa nuova e micidiale droga sintetica.