Basta con la mala movida. L'amministrazione comunale ha in mente una serie di progetti con i quali ridare nuova vita ai giovani di piazza Labriola. Il mese di settembre sarà ricco di iniziative culturali e sportive. Si parte il 31 agosto con un festival hip hop. Ad esibirsi sul palco 3 realtà cassinati: Quintomondo Onami, Levante e Mind.erz. «Chi è appassionato di hip hop sa che nella nostra amata Cassino dicono gli organizzatori loro sono l'anima del Soul. Indelebile Squad: un duo, quello di Jean P. & Funky D, nato nel 2008. Questo primo evento sarà solo l'inizio di unpercorso dierosione delsubstrato underground.

L'hip hop è un genere che ha molto da dare con le sue rime e sicuramente riuscirà a farlo espandere ancora di più.
«Nel corso della giornata ci sarà anchestreet art. Dobbiamo fare in modo - dice l'assessore alla cultura Danilo Grossi - che la creatività giovanile abbia uno spazio adeguato in cui esprimersi. La città merita di avere tali manifestazioni che vengono dal basso».