Non ha mai conseguito la patente. Eppure i carabinieri della Compagnia di Cassino lo hanno trovato su un'auto di grossa cilindrata: nei guai è finito un ventenne della città martire, già noto alle forze di polizia per lesioni personali e reati legati agli stupefacenti.

Quando i militari lo hanno fermato hanno scoperto che il conducente dell'auto, intestata a una società di Cassino, non aveva il documento perché mai conseguito. Per lui è scattata una denuncia, il mezzo è stato sequestrato.