A S.Apollinare, i militari della locale Stazione, al termine di attività di indagine, hanno denunciato per i reati di "lesioni personali dolose aggravate e porto abusivo di armi e/o oggetti atti ad offendere" una 55enne di Sant'Andrea del Garigliano. I militari hanno accertato che la donna nella mattinata del 5 agosto aveva aggredito, con un bastone in legno, una 49enne di origine albanese vicina di casa, per motivi attinenti a diritto di vicinato, procurandole lesioni giudicate guaribili in giorni 2 dai sanitari del Pronto Soccorso dell'Ospedale Civile di Cassino.