Ancora una piccola piantagione rinvenuta dai carabinieri della Stazione di Paliano diretta dal comandante Belloni. Non è la prima volta infatti che nelle zone periferiche e ben nascoste, non del tutto a quanto pare, viene scoperta una piantagione di piante di marijuana.

L'ultima scoperta ieri mattina in un terreno di proprietà di un cinquantenne risultato estraneo alla "produzione". I militari hanno eseguito dei controlli nella zona Fosso Lupo ed hanno fatto la scoperta. Infatti sono riusciti ad individuare nella zona difficilmente raggiungibile 12 piante di marijuana di altezza variabile da 90 centimetri a 1,40 metri e del peso complessivo di 2 chilogrammi. Dalle indagini è emerso che la coltivazione era avvenuta di nascosto su un terreno di proprietà di un 50enne del luogo, risultato estraneo ai fatti.