E' tradizione per i repati delle forze armate italiane dedicare almeno due giornate di festeggiamenti alla propria unità, cosi, in occasione del 158 anniversario, il comando delle forze armate di Brunssum, sede dell'alleanza atlantica, ha assegnato al Maggiore Francesco di Folco, dirigente del servizio sanitario presso il policlinico militare Celio, un encomio solenne per l'impegno e il pragmatismo dimostrato in qualità di consulente medico del comando militare.

Il joint Force Command Brunsumm ha sede nei Paesi Bassi e costituisce uno dei due comandi strategici operativi delle potenze alleate in Europa. "Sono onorato per l'incarico conferitomi, è una lode particolare affinche' sia da esempio agli altri, sono grato all'esercito italiano per la stima a me riconosciuta. Ho sempre messo al servizio dello Stato le mie conoscenze medico scientifiche". Francesco Di Folco, stimato medico del lavoro di Isola del Liri, giovane ufficiale e capo servizio di medicina del lavoro al Celio, oltre a dare lustro al corpo di appartenenza, ha contribuito in modo esemplare a rafforzare i rapporti fra Italia e Nato, rinnovando il prestigio delle forze armate italiane.