Rifiuti, la città inizia a ritrovare il decoro perso nelle ultime settimane. Dopo l'intervento a gamba tesa del sindaco Angelosanto, la differenza si è fatta notare, ma ci sono ancora alcune criticità.

«Nonostante il grande lavoro svolto dai ragazzi della Supereco, sono rimaste scoperte alcune zone dalla raccolta straordinaria, perché i mezzi si sono riempiti all'inverosimile a causa di troppi rifiuti rimasti in strada nelle scorse settimane. Ieri pomeriggio hanno finito la raccolta d'emergenza di plastica e carta nelle residue zone rimaste. Scrivete anche nei commenti sui social se ci sono altre zone da coprire, sempre e solo per la raccolta straordinaria di plastica e carta. Vi chiedo scusa per i disagi e vi ringrazio per la collaborazione. Non molliamo, insieme ce la faremo ad uscire da questo inferno» ha dichiarato un energico sindaco.

Oggi per problemi logistici non riconducibili all'amministrazione comunale, la raccolta dei materiali ingombranti presso l'ex mattatoio è stata annullata dalla società che gestisce il servizio.
La raccolta sarà recuperata in un'altra data.