Tragedia nel pomeriggio di ieri a Vallemarina, frazione del Comune di Monte San Biagio, dove un uomo è morto folgorato. L'incidente in via Epitaffio. L'uomo, 44 anni, sembrerebbe stesse lavorando al pozzo domestico e sarebbe scivolato mentre portava un filo elettrico, forse una prolunga, che al contatto con il terreno bagnato ha causato la scarica elettrica.

L'eliambulanza è partita senza caricarlo, dopo che i sanitari hanno tentato invano di rianimare l'uomo. Sul posto i sanitari del 118, i carabinieri di Monte San Biagio, la polizia locale monticellana e i vigili del fuoco. Al momento non si conoscono altri particolari dell'incidente. Sul posto i militari dell'Arma per i rilievi.

Il 44enne, che viveva con la sua compagna a Valle Marina, lascia anche una sorella. Cordoglio nella contrada e in tutto il paese per una tragedia senza precedenti.