In mattinata i Carabinieri della davano esecuzione a un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip presso il tribunale di Cassino nei confronti di D.R.A., 27 enne di Pontecorvo, per il reato di spaccio di stupefacenti commesso in Pontecorvo.

Le indagini, scaturite da attività info investigativa consentivano di accertare svariate cessioni di dosi di cocaina nei confronti di soggetti del luogo. A seguito dell'esecuzione, la predisposizione di accurato servizio di osservazione, consentiva di verificare che il giovane, alla vista dei militari, si portava nella parte esterna dello stabile dove nascondeva un involucro.

Quindi consentiva l'accesso dei militari. La scaltra condotta non era passata inosservata agli operanti che contestualmente alla notifica del provvedimento restrittivo recuperavano l'involucro che risultava contenere: grammi 42 di cocaina, altro involucro di grammi 1 di cocaina e ulteriore quantitativo di grammi 31 di hashish oltre a bilancino di precisione e involucri per il confezionamento di dosi. Per il rinvenimento di tali quantitativi di stupefacente si e proceduto all'arresto nella flagranza del reato di detenzione ai fini dello spaccio di sostanza stupefacente.