I carabinieri della locale Compagnia pochi minuti fa hanno dato esecuzione ad una Ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dall'ufficio gip del tribunale di Cassino su richiesta della locale procura a carico di tre persone siccome ritenute responsabili di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti del tipo cocaina. Gli arrestati appartengono ad un unico gruppo familiare: due coniugi e la madre di uno di loro.