Era in sella alla sua moto quando ha improvvisamente perso il controllo del mezzo ed è uscito di strada. Un impatto fatale per un giovane centauro di 25 anni. Dopo aver abbattuto una recinzione per una lunghezza di alcune decine di metri, è finito in un canale d'irrigazione ricolmo d'acqua che si trova a bordo strada, finendo la sua corsa all'altezza di una spalletta in cemento

La tragedia questa mattina a Montebelluna. A dare l'allarme sono stati alcuni automobilisti di passaggio. Inutile la corsa dei sanitari del Suem 118. Al loro arrivo per il centauro non c'era più nulla da fare: il 25enne è morto per le gravi lesioni riportate nell'incidente.

Sul posto intervenuti anche i vigili del fuoco di Montebelluna e la polizia stradale di Castelfranco Veneto che ora indaga sulla tragedia: si ipotizza che il motociclista possa essere stato colto da un malore mentre era alla guida della moto, visto che l'uscita di strada è avvenuta in un tratto rettilineo. Non si esclude però un guasto meccanico o un eventuale ostacolo sulla strada che lo abbia costretto ad una manovra pericolosa e rivelatasi fatale.