Non si ferma l'attenzione del reparto volanti della Questura di Frosinone nella quotidiana lotta allo spaccio e al consumo di sostanze stupefacenti. Nella tarda serata di ieri gli uomini delle volanti, coadiuvati dal personale del reparto cinofili di Nettuno, hanno effettuato un attento monitoraggio degli individui sottoposti alla misura restrittiva degli arresti domiciliari, prestando attenzione in particolare soprattutto a quei soggetti caratterizzati da specifici pregiudizi in materia di droga.

Nella parte alta del capoluogo, dove si è concentrata in maniera incisiva l'attività, a margine di una considerevole presenza  di locali della movida, sono stati sequestrati circa 120 grammi di sostanza del tipo hashish e segnalati alla Prefettura tre giovani di 27, 25 e 20 anni come assuntori.