Ieri ad Esperia, i militari della locale Stazione, hanno denunciato per "coltivazione e detenzione illecita di sostanza stupefacente"  un 46enne (già censito per violazione degli obblighi di assistenza famigliare) ed una 42enne, entrambi conviventi e domiciliati a Pontecorvo.

I fatti
A seguito di una richiesta telefonica di intervento, giunta alla centrale operativa di Pontecorvo, i carabinieri sono intervenuti presso l'abitazione della richiedente per sedare una lite in famiglia. Nel corso delle verifiche svolte all'interno della abitazione sono state rinvenute 4 piante di marijuana, sostanza stupefacente del tipo hashish dal peso di  4,2 grammi, due coltelli a serramanico intrisi verosimilmente di sostanza stupefacente e un bilancino di precisione. Il materiale e la sostanza stupefacente rinvenuti sono stati sequestrati, i due conviventi denunciati.