Lacrime e strazio per Argo Natalizia: la salma, dopo il nulla osta del magistrato, ha fatto finalmente ritorno alle otto di questa mattina; eseguite, poche ore più tardi, le esequie del camionista che ha trovato la morte in un fatale incidente autostradale mentre si trovava per lavoro alla guida del suo tir, venerdì scorso, in territorio di Fidenza.

Familiari, colleghi, amici e parenti hanno potuto porgere l'estremo saluto al caro estinto presso la Sala del Regno dei Testimoni Di Geova di via Pantano a Sora e, successivamente, hanno accompagnato la bara con grande e commosso cordoglio nel vicino cimitero comunale di Isola del Liri, dove è stato infine sepolto.

Un lungo viaggio, quello che ha dovuto affrontare oggi per l'ultima volta l'autista ciociaro, attraversando mezzo Stivale dalla provincia emiliana a Sora. Ancora nessuna notizia certa è trapelata dopo dalla famiglia o da fonti ufficiali, in merito alle cause del tragico tamponamento con un altro mezzo pesante, che hanno portato alla morte di Argo.