Un drammatico incidente si è verificato ieri pomeriggio sul tratto ciociaro dell'autostrada del Sole, in territorio anagnino, a pochi chilometri dall'area di servizio "La Macchia", in direzione nord.

Gli incidenti in realtà sono stati due, a pochi minuti di distanza, su entrambi i lati della carreggiata. Prima quello che ha coinvolto un autotreno sulla corsia sud, con l'autista che ha perso il controllo del mezzo pesante che è finito oltre il guardrail laterale. Nessuna grave conseguenza per il camionista al volante, ma poco dopo il rallentamento che si era creato sulla corsia opposta per via dei curiosi che osservavano la scena ha causato un secondo incidente, stavolta ben più grave.

Un camion ha infatti tamponato una Fiat Panda sulla quale viaggiavano marito e moglie, dei quali non è stata resa nota l'identità. Sul posto si sono precipitati i soccorritori del 118, i poliziotti della sottosezione A1 della polizia stradale e i vigili del fuoco. Le condizioni più preoccupanti sono apparse subito quelle della donna, trasportata con un elicottero al policlinico Umberto I di Roma. Suo marito è stato invece condotto al pronto soccorso dell'ospedale di Frosinone per le prime cure.

La circolazione è stata bloccata sulla corsia nord per consentire i soccorsi e si è formata una lunga coda che ha raggiunto i sette chilometri prima di dissolversi lentamente.