Maxi debito all'Università: notificati otto avvisi di conclusione delle indagini nonché altrettanti informazioni di garanzia nei confronti di pubblici ufficiali.

Nei loro confronti si ravvisa la responsabilità per i reati di falsità materiale e falsità ideologica in relazione alle poste inserite nei bilanci dal 2013 al 2015. Le indagini sono state svolte dalla Guardia di Finanza di Cassino unitamente al nucleo di polizia economico finanziario.

A ricevere le notifiche questa mattina sono stati l'ex rettore Ciro Attaianese, l'ex direttore generale Raffaele Simeone, l'ex delegato al bilancio Raffaele Trequattrini, l'ex direttore generale pro tempore Ascenzo Farenti, i componenti del collegio dei revisori dei conti Tommaso Miele (all'epoca presidente), Valter Pastena, Piera Marzo e Antonio Gai.