Nonostante il parere di diversi analisti di settore, che supportano l'idea di una possibile riapertura delle trattative, l'ipotesi di fusione tra Fca e Renault sembra essere tramontata in modo definitivo.

La conferma ufficiale arriva da Jean-Dominique Senard, presidente di Renault. Secondo quanto riferisce "Club Alfa" Senard ha smentito le indiscrezioni in merito a colloqui esistenti tra Fca e Renault per tentare di riaprire una trattativa. Come sottolineato dallo stesso Senard, il focus attuale di Renault è rappresentato dall'alleanza con Nissan, una partnership vitale per il futuro della casa francese.

Dopo mesi e mesi di tensioni tra francesi e nipponici, oggi Renault ha come obiettivo principale quello di rafforzare la sua alleanza con Nissan al fine di poter gettare le basi per un nuovo processo di crescita.

Dunque, le nozze tra Fca e Renault sembrano definitivamente tramontate e per gli operai si prospetta nuova cassa integrazione anche per il mese di settembre. L'annuncio è atteso tra martedì e mercoledì