Fermati con il kit del perfetto scassinatore. Tre denunciati, uno anche in manette. A fermare ieri sera due auto sospette sono stati gli uomini del vice questore Mascia. I tre rumeni erano appena usciti dall'A1 e secondo le ipotesi investigative erano pronti a una ricognizione prima dei colpi.

Nelle auto cesoie, guanti, passamontagna, ricetrasmittenti e lime. Tutto sequestrato. Solo l'ottima azione di prevenzione ha evitato il peggio. Uno dei tre, denunciati, è finito in manette poiché trovato con documenti contraffatti.