Incidente in viale Grecia, in prossimità dell'incrocio con via Claudio Monteverdi. Il fatto è accaduto nella mattinata di ieri e sul posto è intervenuta la polizia locale. È stato necessario anche l'intervento dei sanitari. Si tratta di un punto della zona bassa del capoluogo che, già in passato, è stato teatro di incidenti.

In questo caso un'auto è andata a finire sul marciapiede. Fortunatamente nessun pedone si trovava lì in quel momento. L'ultimo episodio ha acceso i riflettori sulla questione viabilità e sicurezza.

Il consigliere di opposizione Daniele Riggi sottolinea, attraverso un post su Facebook, che «da quando c'è stato il cambio di viabilità dello Scalo questo incrocio è diventato pericoloso».
Parla di «visibilità ridotta per chi lo attraversa». Proprio per quell'incrocio ricorda che «ho promosso tempo fa una raccolta firme per far installare lo specchio parabolico che oggi, tra l'altro, è andato distrutto. I residenti -prosegue- di recente hanno raccolto altre firme per chiedere di mettere in sicurezza l'incrocio e come consigliere ho fatto convocare commissioni».
Il dibattito si è acceso attraverso il social network. Molti i commenti che chiedono un intervento per migliorare la sicurezza stradale in quello specifico tratto.