Nazionale- Tragedia a Napoli dove un giovane centauro ha perso la vita in uno schianto mortale. La vittima è un 26enne originario di Ponticelli. Il giovane era a bordo di uno scooter Beverly 300 quando si è scontrato con il fianco di un'auto guidata da una 50enne di Pozzuoli.

Nell'impatto il 26enne è stato sbalzato dal mezzo a due ruote ed è ricaduto al suolo battendo violentemente la testa. Nonostante indossasse il casco di protezione l'impatto è stato fatale. il centauro è morto sul colpo. 

Inutile l'intervento dei sanitari del 118 che non hanno potuto far altro che costatare il decesso del ragazzo. I rilievi ed i sopralluoghi effettuati per ricostruire la dinamica esatta dello scontro sono stati effettuati dalla sezione Infortunistica della polizia Municipale comandata da Antonio Muriano che ha proceduto anche al sequestro di entrambi i mezzi. Dai primi accertamenti, è emerso che forse il centauro potrebbe aver colpito un palo dopo l'impatto con l'auto.