Stava lavorando quando è rimasto ferito a un piede, schiacciato da una pressa. Un operaio di 55 anni è stato trasportato con un'eliambulanza al policlinico Umberto I di Roma in codice rosso. L'infortunio sul lavoro si è verificato ieri mattina nello stabilimento Isopan in via Morolense a Patrica. Azienda che produce pannelli isolanti. Sul posto oltre agli operatori del 118 sono intervenuti i carabinieri e il personale del servizio prevenzione e sicurezza negli ambienti di lavoro.

La ricostruzione
Erano circa le 8.30 quando si è verificato l'infortunio. Il cinquantacinquenne, stando a una prima ricostruzione dell'accaduto, si è ferito a un piede che è stato schiacciato da una pressa. Immediatamente sono stati contattati i soccorsi. Sul posto sono arrivati gli operatori del 118 con un'ambulanza. Vista la gravità della ferita riportata, i dottori ne hanno predisposto il trasferimento in una struttura più attrezzata della Capitale per le cure del caso.

Sul posto è arrivata un'eliambulanza con cui l'operaio, dopo le prime cure, è stato trasportato al policlinico Umberto I di Roma in codice rosso. Fortunatamente non è in pericolo di vita.  Oltre ai medici sono intervenuti, come da prassi in queste circostanze, anche i militari per i rilievi di rito e il personale del servizio prevenzione e sicurezza negli ambienti di lavoro.

L'arrivo dei soccorsi e dell'eliambulanza ha richiamato l'attenzione anche di diversi dipendenti delle vicine aziende che hanno temuto il peggio per l'operaio. Come detto, per fortuna la sua vita non sarebbe in pericolo, ma ha riportato una seria ferita a un piede. Per questo motivo è stato ricoverato al policlinico romano Umberto I. In apprensione oltre ai familiari e agli amici sono stati anche i colleghi di lavoro che erano con lui in servizio ieri mattina nello stabilimento Isopan.