Continua nel territorio dei Monti Lepini il fenomeno dell'abbandono dei cani che creano l'annoso problema del randagismo. Sulla questione è intervenuto Gianni Stella di Forza Nuova Monti Lepini, che dichiara: «Negli ultimi periodi, abbiamo registrato un particolare incremento del fenomeno del randagismo sui Monti Lepini.

Molte sono le persone che si rivolgono a noi mostrando una forte preoccupazione. Chiediamo, quindi, l'immediato intervento delle amministrazioni comunali per creare delle strutture adeguate, al fine non solo di tutelare i cittadini che ci hanno segnalato il problema, ma anche, e soprattutto, per salvare i cani vittime di abbandono, garantendo loro vaccinazione, cure adeguate, sterilizzazione e un riparo».

E conclude: «Chiediamo un maggior controllo del territorio per individuare chi abbandona gli animali e segnalarlo agli enti competenti affinché vengano applicate le giuste sanzioni. Un fenomeno tremendo quello del randagismo che si nota chiaramente in alcuni comuni come Carpineto Romano, Montelanico, Sgurgola verso il quale, le amministrazioni comunali non hanno preso posizioni. Noi invieremo delle lettere agli amministratori locali affinchè si adoperino per risolvere il problema».