Ieri pomerggio, a Paliano, il personale del locale  Comando Stazione Carabinieri,  in esecuzione   dell' ordine di custodia cautelare  emesso dal  Tribunale di Frosinone,  in accoglimento di specifica richiesta degli operanti,  traeva in arresto  un 54enne  del luogo e già gravato da vicende penali per "maltrattamenti in famiglia, lesioni personali e minaccia".

Il suddetto, sebbene  già destinatario dal maggio scorso di una misura cautelare personale di divieto di avvicinamento e comunicazione  con la sua  ex coniuge,  in più  occasioni violava   il provvedimento a cui era sottoposto,  minacciando ed ingiuriando la donna tanto da far richiedere al personale operante, alla competente A.G, un aggravamento della misura a cui era sottoposto che veniva pienamente  accolto con l'emissione del provvedimento in argomento.

Ad espletate formalità di rito, l'arrestato, così come disposto dalla competente A.G., veniva tradotto presso la sua abitazione poiché sottoposto al regime degli arresti domiciliari.