In auto senza patente e con un coltello. Denunciato trentaquattrenne verolano, già noto alle forze dell'ordine per reati contro la persona e stupefacenti. Proprio l'altra sera, i militari della stazione di Boville Ernica, al comando del luogotenente Vinci, hanno denunciato in stato di libertà un trentaquattrenne verolano per guida con patente revocata e porto di oggetti atti ad offendere.

L'uomo che era già stato avvisato e censito per reati contro la persona, è stato infatti sorpreso alla guida di un'auto sprovvisto della patente di guida che gli era stata revocata dalla Prefettura nel 2008. La perquisizione personale e veicolare effettuata dai militari ha quindi consentito di trovare all'interno del mezzo, un coltello di 33 centimetri con lama di 20 centimetri. La macchina, oggetto di sanzione per mancanza della copertura assicurativa, era già sottoposta a fermo amministrativo per cui è stata sequestrata.